"Perciò vi dico: non preoccupatevi della vostra vita... Guardate gli uccelli del cielo; essi non seminano, non mietono e non accumulano nei granai, eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non siete voi molto più preziosi di loro?". 

Quante volte vi siete sentiti così?

Voglio credere alle parole scritte in Matteo 6:25. Ma devo ammettere che ultimamente non ha funzionato molto per me...

Proprio oggi, ho tirato fuori $200 dal mio conto, e l'ho messo in un posto molto specifico per non perderlo. Sfortunatamente... non riuscivo a ricordare dove fosse.

Così ero lì, correndo freneticamente per la casa, guardando qua e là, cercando di trovarlo. Per tutto il tempo, pensando: "Cosa farò se non lo trovo?".

Voglio dire, siamo realistici, non avevo un altro $200 da estrarre dal mio conto. Quindi se non riuscivo a trovarlo, sarebbe stato un bel problema.

Poi, ho iniziato a cercare persone da incolpare...

L'avete mai fatto? Non riesci a trovare qualcosa e cominci a dare la colpa alle persone che ti circondano? Forse l'hanno spostato...e che è perché non l'hai trovato!

Non una volta mi sono fermato e mi sono detto: "Ralph, non preoccuparti! Per Dio sei più prezioso degli uccelli".

Quindi andiamo, voglio che tu sia onesto con me... la lettura di questo versetto della Bibbia è sufficiente per aiutarti a smettere di preoccuparti in momenti come quello?

A volte, lo ammetto, vorrei che la Bibbia avesse più consigli pratici. Una cosa è dirmi di non preoccuparmi. Un'altra è darmi degli esercizi pratici su come farlo.

Prendete HuffPost per esempio, e il loro articolo su come eliminare la preoccupazione. Perché è che superano la Bibbia per queste cose nella ricerca su Google? Affinché la Bibbia sia rilevante, forse avrebbe dovuto includere una lista di top nove buona come la loro...?

Alcune delle cose che l'articolo dell'Huffpost raccomanda includono cose come la meditazione, l'esercizio fisico, la consapevolezza, scrivere le tue preoccupazioni e prendere a calci l'abitudine di navigare online (hmm... la gente ai tempi di Gesù non aveva a che fare con questo... forse che è perché l'Huffpost si classifica così bene).

L'Huffpost cita un Studio del 2005 che dimostra che "le persone che cercano naturalmente di sopprimere i loro pensieri indesiderati finiscono per essere più angosciato da questi pensieri". 

YIKES! Non ho visto che nemmeno nella Bibbia! Quante volte hanno tu ha cercato di sopprimere i suoi pensieri come metodo per liberarsene?

Credo che quando contemplo queste parole, penso solo a quanta strada abbiamo fatto in 2000 anni. Gli studi di ricerca, la scienza e gli editori parlano tutti di come aiutarci a smettere di preoccuparci. Dale Carnegie ha scritto un intero libro su di esso

Anche i bambini hanno a che fare con la preoccupazione. Per fortuna c'è un libro anche per questo (no, non è la Bibbia).

E basta guardare questo libroha 65 esercizi per superare le preoccupazioni (65!).

Gesù continua chiedendoci: "Può qualcuno di voi, preoccupandosi, aggiungere una sola ora alla sua vita?".

Ovviamente la risposta è no...

Ma questo non mi ha impedito di preoccuparmi, vero?

E la dura verità è che la preoccupazione è stressante. E lo stress si trasforma in depressione. E la depressione sta aumentando tra gli adolescenti e i millennials nella nostra società statunitense.

Oh mio G...ho un adolescente! Grande, ora mi sto preoccupando per questo!!!

Ok, respiri profondi. Concentriamoci su tu per un minuto.

Di cosa ti preoccupi? E perché vi preoccupate? E cosa stai facendo nella tua vita per aiutarti a smettere di preoccuparti?

Basta parlare di te, ora torniamo a me. Ho pensato alle risposte a queste domande per me stesso. E mi hanno portato a sedermi e meditare. E l'ho registrato, per poterlo condividere con voi (sì, siamo tornati a voi ora).

Allora, che ne dici? Vuoi provare una meditazione? Ecco una breve meditazione cristiana per aiutarti a smettere di preoccuparti.

Uff...